Stefano Strazzabosco

Stefano Strazzabosco (1964) ha pubblicato saggi, edizioni critiche, antologie (come Oikos. Poeti per il futuro, 2020 e Sombra escrita. Diecisiete poetas italianas, 2023) e raccolte di poesia (la più recente: Brodskij, 2019). Ha tradotto e pubblicato in volume poeti come Octavio Paz, Aurelio Arturo, Juan Gelman, César Moro, Eduardo Lizalde, Vicente Huidobro, Luis Vidales. Dal 2019 è membro del Comitato Editoriale del World Poetry Movement/Movimiento Poético Mundial. Vive a Vicenza e a Città del Messico.

Efraín Huerta. 7 POEMINIMI

Poesia

Striscia di Gaza, 2

Poesia

Stefano Strazzabosco, ZANZOTTO SULLA LUNA

Libri Saggi

Emilio Adolpho Westphalen. BELLEZZA DI UNA SPADA A TRAFIGGERE LA LINGUA

Poesia

UNA SETTIMANA QUALSIASI

Società

Stefano Strazzabosco, ZANZOTTO SULLA LUNA

Quando un poeta, serio, rigoroso, sensibile, con attenzione coltivata, entra dentro la poesia di un altro poeta, porge una via luminosa non solo chiarente ma emozionalmente significativa. Stefano Strazzabosco ha una lunghissima trama di scrittura tra poesia, saggistica e traduzione (O. Paz, A. Arturo, C. Montemayor, J. Gelman, C. Moro, E. Lizalde, G. Fernandez, V. Huidobro, L. Vidales). Vive tra Vicenza e Città del Messico, dove ha fondato la casa editrice La Vencedora. Siamo onorati di averlo in Cartavetro tra i nostri collaboratori.

Leggi l'articolo completo