Vittime di violenza e guerra

  • KARAMAGÒ DELLA COSTA D’AVORIO

    È un nome, Karamagò, che suona come un tamburo dalle diverse voci-battute, un’intera foresta di suoni che variano con la diversa pressione del colpo, con lo sfumare delle dita sui diversi punti della pelle. Suono animale, cioè vivo, che ti fa eco dentro la carne, perchĂŠ è ancora carne che suona che canta.Karamagò mi suona…

    Leggi tutto